Home                   
RICERCA E SVILUPPO
La vastità delle problematiche del settore alimentare e nello specifico per quelle inerenti il prodotto birra, ha reso indispensabile, all'interno del nostro Centro, la presenza di un gruppo di ricercatori di elevata professionalità. Svincolati dal lavoro analitico routinario, i ricercatori si dedicano sia alla tempestiva soluzione delle problematiche emergenti del settore birraio, sia alla messa a punto di nuovi metodi di prova e di produzione.

Di seguito sono riportati alcuni strumenti analitici (GCMS; HPLC-LSD; HPLC-DAD; HPLC-ECD; NIR), e siamo dotati di innovativi impianti pilota sperimentali.

 

 

 


Gli impianti pilota sperimentali


Impianto sperimentale per la produzione di Malto: micromalteria per la conduzione di prove sperimentali di maltaggio di orzo da birra ed altri cereali con batch da 0,5 Kg sino a 30 Kg.

Impianti sperimentali per la produzione di Birra: un impianto pilota da 110 litri, a completa automazione funzionale, per la conduzione di prove sperimentali di birrificazione (infusione e decozione); un impianto pilota da 25 litri;

Impianti sperimentali di Filtrazione: impianti di filtrazione a farine fossili, filtro tangenziale e sistema di microfiltrazione a cartucce.

Impianti sperimentali di Confezionamento: un impianto di imbottigliamento a doppia pre-evacuazione ed un impianto di infustamento completo di lavaggio e sterilizzazione fusti per la conduzione di prove di confezionamento.

Le attività di ricerca

Il nostro personale conduce ricerche su diverse tematiche, al fine di trovare le soluzioni tecniche più idonee ai problemi inerenti la Produzione, la Qualità e la Sicurezza alimentare della birra.

Studiamo e mettiamo a punto programmi di maltazione per ottimizzare il processo al fine di ottenere malto d'orzo, di farro, ecc., da utilizzare per la messa a punto di tipologie di birre speciali.

Lavoriamo sulla messa a punto di nuove ricette, mediante prove tecnologiche su impianto pilota da 25 e da 110 litri, per la produzione di tutte le tipologie di birra oggetto di studio.

Mediante la sperimentazione agraria e tecnologica eseguita con i nostri impianti pilota per la produzione del malto e della birra, portiamo avanti studi sull'applicazione di metodologie di controllo lungo la filiera di produzione sperimentale dall’orzo alla birra.

Portiamo avanti studi di costruzione e ottimizzazione di curve di calibrazione per la rapida valutazione qualitativa di malto e mais mediante spettroscopia NIR (Near Infrared).

Applichiamo la spettroscopia NIR per il controllo, on-line, di processo di maltaggio dell’orzo e della fermentazione della birra.

Le collaborazioni

Collaboriamo attivamente con i nostri Clienti nello sviluppo di nuovi prodotti e di nuove tecnologie, e li affianchiamo, anche in situ, nei loro progetti di continua espansione ed innovazione, fornendo:
  • consulenza tecnologica nel miglioramento e nella messa a punto di nuovi prodotti e/o processi produttivi;

  • attività di audit sui fornitori con l'obiettivo di verificare la conformità agli standard di riferimento ed evidenziare le eventuali aree di miglioramento sui processi produttivi.

I progetti di ricerca

Siamo attivamente impegnati in diversi progetti Europei, Nazionali e Regionali e il livello qualitativo della ricerca è tenuto sotto controllo attraverso pubblicazioni peer-reviewed, grazie alle quali possiamo partecipare con successo a gare utili per l’attribuzione di finanziamenti.

Inoltre, svolgiamo attività di ricerca nel campo dello studio di filiera, del controllo di qualità (materie prime, semi-trasformati e prodotto finito) e del controllo dei parametri di processo.


Tel.: 075 585 7926
Fax: 075 585 7946