b
Home                   

Il CERB, Centro di Eccellenza dell'Università, di Perugia, è il primo Centro di Ricerca sulla Birra nato in Italia e promuove l'eccellenza per la Ricerca, la Sperimentazione, le Analisi e la Formazione nel settore Agroalimentare, con particolare riferimento alla birra e sue materie prime.

Il CERB vuole essere un "luogo d'incontro" privilegiato e finalizzato alla ricerca nel campo della produzione, dello sviluppo e della certificazione qualitativa della birra, per la migliore tutela del consumatore e della qualità del prodotto e per favorire la formazione specifica degli studenti e dei futuri tecnici della Birra e del Malto.

_______________________________________________

NEWS

SCARICA IL CALENDARIO CORSI CERB 2018

SETTEMBRE 2018

MASTER DI I^LIVELLO IN TECNOLOGIE BIRRARIE – BREWING TECHNOLOGIES –
DOVE SI FORMANO I PROTAGONISTI DEL MONDO DELLA BIRRA

Sesta Edizione del Master: in cattedra i massimi esperti internazionali del panorama brassicolo.

Si aprono nel segno di una grande novità le iscrizioni al Master di I^Livello in “Tecnologie Birrarie – Brewing technologies”, anno accademico 2018-2019 - Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia.
In questa sesta edizione saliranno infatti in cattedra i massimi esperti internazionali del mondo della birra, provenienti da Germania, Belgio e Regno Unito, che andranno a rendere ancora più ricco il prestigioso panel di docenti universitari e esperti nazionali del Master che insieme al supporto tecnico del CERB, e alla collaborazione con aziende del settore e AssoBirra rappresentano la punta di diamante di questo percorso formativo di eccellenza.
Il Master, che si svolgerà nel corso di un anno accademico e per un totale di 1500 ore, con il conseguimento di 60 CFU, rappresenta il massimo livello della formazione accademica del mondo brassicolo ed è una concreta occasione per costruire un futuro ai vertici dell’universo della birra.

UNA CARRIERA AI VERTICI

Il settore della birra svolge un ruolo di primo piano e in continua espansione. I dati parlano chiaro: soltanto in Italia nell’ultimo decennio sono nati oltre 650 microbirrifici e 6 malterie.
Per tenere il passo di questa crescita e del continuo sviluppo tecnologico le Aziende cercano personale altamente qualificato e costantemente aggiornato.
Il piano di studi del Master è stato elaborato tenendo in mente queste necessità e per fornire le basi culturali necessarie per formare una figura professionale (tecnico, specialista) preparata ad operare ai vertici del processo produttivo, da Responsabile, nel settore delle tecnologie maltarie e birrarie, in grado di gestire in proprio le attività di produzione del malto o avviare un proprio impianto di produzione della birra.
Il programma prevede quindi attività teoriche in aula e pratiche in un laboratorio di analisi e produzione, con un approccio di filiera, dalle materie prime al prodotto finito.
Conclude il percorso un periodo di circa quattro mesi di stage in azienda per continuare la propria formazione sul campo: sarà anche l’occasione per entrare a contatto con realtà del settore convenzionate con il CERB e mettere così alla prova le proprie capacità.

Il termine per la presentazione delle domande di iscrizione è fissata al 2 OTTOBRE 2018.
Il corso è aperto a un numero limitato di partecipanti.
La quota di iscrizione al Master è fissata in € 5.000,00 (cinquemila).
Il bando completo e relativa modulistica sono è disponibili sul sito www.unipg.it, alla pagina “Accesso corsi numero programmato/Master e corsi di perfezionamento” https://www.unipg.it/didattica/procedure-amministrative/accesso-corsi-numero-programmato/master?layout=concorso&idConcorso=13196

 

AGOSTO 2018

Aperte le Immatricolazioni al curriculum in Tecnologie Birrarie del corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie Agroalimentari per l'A.A. 2018/2019.

Vai alla Pagina del corso
Scarica la Brochure del corso

 

 

 

CORSI DI FORMAZIONE:


DEGUSTAZIONE TECNICA DELLA BIRRA DELLA BIRRA – sesta edizione
A chi è rivolto:
BIRRAI, OPERATORI DEL SETTORE, APPASSIONATI, SOMMELIER
Durata del corso:
19 ORE – 2 GIORNI (13 e 14 settembre 2018)

L’analisi sensoriale è uno dei migliori strumenti per il controllo di qualità della birra. Inoltre, è l’unico metodo di valutazione che può utilizzare il consumatore finale. Da qui l’esigenza, per tutti gli operatori del settore di avere un’adeguata formazione, con la possibilità di individuare le criticità del prodotto finito lungo la filiera. Il corso di degustazione tecnica, giunto alla sesta edizione, ha come obiettivo quello di fornire un utile strumento per chi già opera nel settore birrario (birrerie artigianali, brew-pub, Horeca, GDO, ecc…) e per chi intende approfondire le conoscenze e la tecnica della degustazione.
Il corso ha una durata complessiva di 19 ore, con lezioni teoriche e pratiche. La parte teorica si concentra sugli ingredienti utilizzati per la produzione e la loro influenza sul profilo sensoriale della birra, sulla ruota di Meilgaard, con approfondimento sui difetti e sulla corretta terminologia da adottare. È inoltre prevista, una cena in aula con degustazione tecnica di quattro abbinamenti cibo-birra.
La seconda giornata prevede prove pratiche di assaggio mirato di materie prime: acqua, malto, luppolo e spezie. Ci saranno degustazioni di birre regolari e di birre con aggiunta forzata di un difetto specifico allo scopo di migliorare il riconoscimento. Chiusura con una parte dedicata agli stili più importanti.
Il corso ha un costo di 550 euro e comprende degustazioni, coffee break, pranzo a buffet e tutto il materiale didattico.

Richiedi il programma completo scrivendo a servizio.enews.cerb@unipg.it

 

GIUGNO 2018

NUOVO CORSO DI FORMAZIONE AL CERB

Nome del corso:
WORKSHOP AVANZATO DI TECNOLOGIE BIRRARIE
A chi è rivolto:
BIRRAI, OPERATORI DEL SETTORE
Durata del corso:
30 ORE – 4 GIORNI - dal 20 al 23 NOVEMBRE 2018
Costo del corso:
750 euro

Corso di formazione della durata di 30 ore rivolto a birrai e operatori del settore che vogliono approfondire le tematiche più importanti della produzione del mosto e della birra. Il corso risponde alle richieste sempre più specifiche che vanno di pari passo con il consolidamento del settore. Il programma prevede approfondimenti mirati con trattazione di tematiche “decisive” per la qualità della birra. Si inizia dalle materie prime: acqua e trattamenti per adeguarla alla ricetta; gestione del lievito, gestione del luppolo. Il secondo giorno si procede con la gestione dei grani con approfondimento sui parametri analitici e come interpretare le schede tecniche di prodotto. Nel pomeriggio progettazione di 3 stili di birra partendo dalla composizione salina dell’acqua, il calcolo dei grani e le temperature di ammostamento. Il terzo giorno si esaminano le più importanti analisi della birra, la precisione del risultato e come interpretare determinati valori. Infine formazione ed addestramento di un panel sensoriale, utile strumento per il controllo della qualità del prodotto finito. Ultimo giorno gestione della fermentazione, della maturazione, del condizionamento e chiusura con focus sul lavaggio degli impianti.

Richiedi il programma completo scrivendo a servizio.enews.cerb@unipg.it

 

Servizio Premio CEREVISIA 2018 - LE FOTO DI TUTTE LE BIRRE VINCITRICI

 

Premiate le birre vincitrici alla sesta edizione del Premio Cerevisia. Elenco dei vincitori

MAGGIO 2018

CONVEGNO LA BIRRA E IL SUO TERRITORIO VENERDì 25 MAGGIO 2018 ORE 15.30 - DERUTA PRESSO SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

APRILE 2018

IL CERB A TRENDS IN BREWING
L’Italia tra le nazioni più attive in Europa nella ricerca scientifica sulla birra
Il CERB, Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra, sarà presente alla tredicesima edizione di Trends in Brewing, tra i più importanti congressi scientifici del mondo sullo stato dell’arte della ricerca nel settore della produzione della birra e del malto, che si terrà a Ghent, Belgio, dall’8 al 12 aprile 2018.
Il CERB avrà un ruolo di particolare importanza: è infatti membro del comitato organizzatore dell’evento e parte del comitato scientifico di cui è membro il Prof. Giuseppe Perretti, Direttore del CERB.

Leggi il comunicato completo

 

MASTER IN TECNOLOGIE BIRRARIE:

Il 7 DICEMBRE alle ore 14:30 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari e Ambientali (DSA3) – Borgo XX Giugno, 74 – si è tenuta la giornata di presentazione orale degli elaborati del Master di 1° Livello in "Tecnologie Birrarie - Brewing Technologies, anno accademico 2016-2017.
I candidati ALESSANDRO CALABRO’, FEDERICA CAPPELLETTI, JACOPO CASCIANELLI, DAVIDE MOBILI, PEDRO TORRES PINTO (Brasile), MICHELE SCANTAMBURLO hanno conseguito brillantemente il Diploma.

 


NOVEMBRE 2017

Il Prof. Giuseppe Perretti, Direttore del CERB, Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra dell’Università degli Studi di Perugia, ha promosso in occasione della III Edizione di UMBRIA BUSINESS MATCHING un incontro di saluti tra il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Prof. Franco Moriconi ed il Presidente di AssoBirra, Dott. Michele Cason.
Nell’occasione sono state presentate e discusse le opportunità di collaborazione future tra il CERB ed AssoBirra per lo sviluppo del settore birrario nazionale.

In particolare:
• maggior supporto alla ricerca scientifica;
• erogazione strategica di corsi di formazione ed attività di divulgazione;
• intensificazione degli strumenti di supporto tecnologico.
Queste attività permetteranno di accrescere ulteriormente l’ormai consolidato rapporto tra il CERB ed AssoBirra - tra mondo accademico ed imprenditoriale.

 

OTTOBRE 2017

il 03 novembre scadono i termini per l’iscrizione al corso Tecnica di Gestione del Lievito e Fermentazione e al corso Coltivazione del Luppolo che si terranno presso il CERB dal 9-10 e dal 16-17 novembre, rispettivamente. Per maggiori informazioni 

 

 

AGOSTO 2017

Il 29 settembre scadono i termini per l’iscrizione al corso Come Diventare Birraio che si terrà presso il CERB dal 16 al 21 ottobre 2017.

 

Il prossimo 6 settembre, ore 16.00, a Roma, presso il Ministero delle Politiche Agricole si svolgerà la cerimonia di premiazione della V Edizione di Cerevisia, il Concorso Nazionale riservato alle birre italiane di qualità, istituito dal BaNAB - Banco Nazionale di Assaggio delle Birre, il comitato fondato per volontà della Camera di Commercio di Perugia e di cui fanno parte la Regione Umbria, il CERB (Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra dell’Università degli Studi di Perugia), il Comune di Deruta e AssoBirra (Associazione dei Birrai e dei Maltatori). Leggi il comunicato

 

Dal 1 agosto 2017 sono aperte le Immatricolazioni al curriculum in Tecnologie Birrarie inserito nel piano di studio del corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari. Il corso rientra nell’offerta formativa del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia per l'A.A. 2017/2018.

 

LUGLIO 2017

Eletto il nuovo Presidente di AssoBirra, l’Associazione dei Birrai e dei Maltatori. Michele Cason (Malteria Saplo controllata da Birra Peroni) - membro del consiglio scientifico del CERB (Università degli Studi di Perugia), del comitato dell’European Brewery Convention, del Brewers of Europe, del Comitato Esecutivo e Tecnico di Euromalt - succede ad Alberto Frausin, che rimane negli organi dell’Associazione in qualità di Past President.

 

GIUGNO 2017

Il CERB inserito nel comitato organizzatore del prossimo Trends in Brewing (Ghent, Belgio, 8-12 aprile 2018), il più importante Congresso Europeo nel settore della ricerca scientifica sulla birra.

Per maggiori informazioni: www.trendsinbrewing.org

 



_______________________________________________
Adeguamenti Normativi


Amministrazione trasparente